Napoli, Zeman: “Spero che Insigne rinnovi“

Napoli, Zeman: “Spero che Insigne rinnovi“

NAPOLI - Zdenek ZEMAN non è mai banale nelle sue considerazioni. Il tecnico del FOGGIA è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli parlando della situazione di Lorenzo INSIGNE. Il rinnovo del capitano del NAPOLI appare ancora lontano, e allora il boemo dà un consiglio al suo ex giocatore: “Se Lorenzo vuole giocare ancora ad alto livello - sono state le sue parole - gli consiglio di non andare a giocare in America al TORONTO. Lui con me si è sempre dichiarato un Napoletano Doc e quindi spero che resti al NAPOLI e si accontenti di quello che gli propone la sua società. Quando stava a PESCARA con me scappava sempre a Napoli. Lorenzo mi ha dato tante soddisfazioni. Da giovanissimo lui sapeva di essere bravo, però per convincersi aveva bisogni di qualcosa di più. Era chiaro che ad uno come lui non bastava giocare in primavera o alla Cavese, ma c’era bisogno di altri campionati per far uscire le sue enormi potenzialità tecniche”. Campionati di alto livello, come la SERIE A, che però nel tempo ha perso terreno rispetto ad altri Paesi: “Purtroppo il calcio italiano non attira più - sentenzia ZEMAN - perché i club non sono più in grado di dare soddisfazioni economiche di un certo livello ai calciatori. Una volta la PREMIER LEAGUE e la BUNDESLIGA erano dietro di noi, ma si sono saputi organizzare e fare un calcio diverso. Oggi il calcio è business, per questo se non si è in grado di gestire bene un club si finisce male”. [Spalletti: “Solo un allenatore senza senno rinuncerebbe ad Insigne”] Guarda il video Spalletti: “Solo un allenatore senza senno rinuncerebbe ad Insigne”

“SPERO SPALLETTI NON RIPETA L’ERRORE FATTO CON TOTTI”

Parole di apprezzamento ZEMAN le spende per il collega Luciano SPALLETTI al quale, però, non fa mancare una certa dose di critiche: “Per me SPALLETTI è un bravo allenatore - assicura il tecnico rossonero - ma con TOTTI ha sbagliato. Spero che con INSIGNE le cose vadano meglio. Io dico da diversi anni ormai che INSIGNE è un attaccante e deve pensare solo ad attaccare. Ci sono invece tanti allenatori che lo hanno costretto a svolgere anche la fase difensiva che lui per me non sa fare o almeno non riesce a farla più come una volta. Le qualità che ha Lorenzo, le hanno in pochi in Italia. Bisogna solo saperle sfruttare. Il NAPOLI ha disputato un buon campionato fino ad ora, nonostante la sconfitta di domenica scorsa contro l’EMPOLI. Vediamo se gli azzurri saranno in grado di riprendersi, la squadra e i calciatori ci sono per fare qualcosa di importante. Il NAPOLI secondo me non ha nulla in meno delle altre contendenti allo scudetto. Spero solo che l’ambiente azzurro non abbia sbalzi di umore costanti come avvenuto in passato così da lasciare lavorare in serenità il NAPOLI”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/napoli/2021/12/19-88097536/napoli_zeman_spero_che_insigne_rinnovi_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: