Napoli Primavera, terminato il ritiro a Castel di Sangro

Napoli Primavera, terminato il ritiro a Castel di Sangro

CASTEL DI SANGRO - E’ terminato ieri il ritiro del NAPOLI PRIMAVERA a Castel di Sangro: in una staffetta ideale, la località abruzzese si prepara a ricevere, dal 5 agosto, la prima squadra azzurra allenata da Luciano SPALLETTI che proseguirà la propria preparazione precampionato allo stadio Patini. Il tecnico del NAPOLI PRIMAVERA, Nicolò FRUSTALUPI, ha parlato così ai microfoni del sito ufficiale degli azzurri: “Il ritiro a Castel di Sangro è andato molto bene, abbiamo trovato strutture ottime e campi perfetti. Anche la struttura alberghiera che ci ha ospitato è stata un esempio di efficienza. E’ stato un soggiorno che ci ha messo nelle migliori condizioni psicologiche e ambientali per poter svolgere un lavoro perfetto sotto ogni aspetto, sia tecnico che organizzativo. Dal punto di vista logistico è stata una bellissima esperienza. Ringraziamo il Sindaco Angelo Caruso per l’accoglienza e l’amministrazione comunale per la disponibilità dimostrata”. Il nuovo tecnico degli azzurrini si è detto “soddisfatto del lavoro dei ragazzi, c’è stato qualche piccolo infortunio ma nulla di preoccupante e questo è già un buon punto di partenza. Oggi pomeriggio giocheremo con la TURRIS in amichevole, squadra di Lega Pro più rodata ed esperta di noi dopo aver affrontato la scorsa settimana un’altra rosa ben attrezzata come l’AVELLINO. Sono impegni importanti anche per migliorare aspetti tattici e di condizione fisica”.

GLI OBIETTIVI DEL CAMPIONATO

Frustalupi poi si concentra sul sempre più vicino inizio del campionato: “Dobbiamo sicuramente dare tanto. Veniamo dal campionato Primavera 2 e il livello in Primavera 1 è molto più alto. Dobbiamo dimostrare di essere competitivi in questo campionato. Il nostro primo pensiero è far crescere i ragazzi, di tirar fuori le doti migliori dei singoli e contestualmente far maturare la squadra. Ho trovato un ottimo gruppo e dei ragazzi molto disponibili al lavoro e all’arricchimento di conoscenze tecniche. E’ una rosa affiatata, sono molto soddisfatto del loro comportamento e della applicazione sia a livello tattico che mentale. Adesso però c’è tanto ancora da fare per essere pronti per la prima di campionato. Sono fiducioso nelle possibilità della squadra”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/primavera/2021/08/03-84183142/napoli_primavera_terminato_il_ritiro_a_castel_di_sangro/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: