Napoli, Insigne è tornato: ora l'incontro con De Laurentiis per il rinnovo

Napoli, Insigne è tornato: ora l'incontro con De Laurentiis per il rinnovo

LORENZO INSIGNE torna a casa azzurri. DALLA NAZIONALE AL NAPOLI (passando per Ibiza): e il tormentone estivo a distanza alimentato da un fiume di parole, mezze frasi sussurrate e messaggi più o meno subliminali potrà finalmente trasformarsi nella cosa più seria possibile: UNA TRATTATIVA VERA. Quello che serve, quello che attendono Spalletti innanzitutto e poi la gente: il capitano non è un giocatore qualsiasi, questo è palese, e al di là dell’incidenza tecnica e del talento è anche L’UNICO NAPOLETANO DELLA SQUADRA. Un candidato-bandiera che vanta nove stagioni consecutive di militanza e che oggi comincerà ufficialmente la decima. Già, il numero 10: un vanto esibito in Nazionale nelle notti europee ma anche uno scettro che da queste parti apparterrà per sempre al re dei re. Un tabù, verrebbe da dire: da sfatare. Castel di Sangro, anzi la quiete dell’hotel di Rivisondoli che degli azzurri sarà il quartier generale in Abruzzo offrirà LO SCENARIO ADATTO PER INCONTRARE DE LAURENTIIS. Sì, i rispettivi telefoni finora sono rimasti muti e dunque ognuno dei due ha atteso l’occasione più comoda possibile per affrontare LO SCOMODISSIMO ARGOMENTO: l’incrocio obbligato in ritiro. Facile, vero? Poche ore ancora, quarantotto per la precisione, e poi il capitano e il presidente risiederanno per dieci giorni nel medesimo albergo. Dieci, sempre lui: è il numero che ricorre, è il numero della verità.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-mercato/2021/08/03-84143362/napoli_insigne_tornato_ora_lincontro_con_de_laurentiis_per_il_rinnovo/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: