Napoli, De Laurentiis sul caos plusvalenze: “Non sono preoccupato, sono un guerriero“

Napoli, De Laurentiis sul caos plusvalenze: “Non sono preoccupato, sono un guerriero“

NAPOLI - “Non sono preoccupato perchè sono un guerriero”. È il commento di AURELIO DE LAURENTIIS sulla decisione della Procura Federale di aprire un fascicolo su alcuni trasferimenti, molti della Juve e anche quello del NAPOLI DI OSIMHEN DAL LILLE NELL’ESTATE DEL 2020, che stanno venendo controllati dagli organi inquirenti. Sul trasiferimento dell’attaccante nigeriano si è espresso così il NEW YORK TIMES: “Lo scambio in esame ha permesso al club di ridurre alcuni dei costi – almeno sulla carta – associati all’acquisto di Osimhen, uno degli arrivi più costosi nella storia del club. Cedendo i quattro giocatori minori al Lille e inserendoli nell’affare Osimhen, il Napoli è stato in grado di mostrare i 20,1 milioni di euro come un guadagno di milioni sui suoi libri contabili, una pratica nota come plusvalenza, che nelle ultime stagioni è diventata comune nelle trattative di trasferimento”. Intervistato telefonicamente però il presidente del Napoli ha dichiarato di non essere preoccupato per la vicenda.  [Inter, De Vrij ko: è a rischio per il Napoli] Guarda il video Inter, De Vrij ko: è a rischio per il Napoli

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/napoli/2021/11/16-87142792/napoli_de_laurentiis_sul_caos_plusvalenze_non_sono_preoccupato_sono_un_guerriero_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: