De Giovanni: “Napoli, subito rinforzi per la Champions“

De Giovanni: “Napoli, subito rinforzi per la Champions“

NAPOLI - “Fare il bilancio di una stagione dal risultato finale, come si fa in contabilità, dovrebbe essere più o meno semplice e tutto sommato soddisfacente”. Lo ha dichiarato, a NapoliMagazine.Com, lo scrittore Maurizio DE GIOVANNI: “Il NAPOLI, che non e’ entrato in CHAMPIONS, si è consolidato tra le prime 4, a sette punti dalla prima in classifica, traguardo che tutti avremmo sottoscritto volentieri ad inizio stagione. Rimane però il filmato, non la fotografia, che rappresenta una realtà ben diversa - commenta DE GIOVANNI - di un inizio di stagione straordinario, con 10 vittorie ed 1 pareggio nelle prime 11 giornate, e rappresenta una squadra che fino ad 8 giornate fa aveva 7 punti di vantaggio sull’INTER, mentre adesso ha 7 punti in meno dei nerazzurri. Ciò significa che l’INTER ha recuperato sul Napoli 14 punti in 8 giornate. Questo dato non puo’ sfuggire e deve essere di monito al NAPOLI e a tutta la società”. [I funerali di Hugo Maradona: sulla bara le maglie di Napoli e Boca] Guarda la gallery I funerali di Hugo Maradona: sulla bara le maglie di Napoli e Boca

GENNAIO CRUCIALE

Invertire la tendenza è la parola d’ordine per DE GIOVANNI, che guarda al prossimo mese: “Ci avviciniamo al mese di gennaio, quando ci sara’ una partita di importanza nodale, cruciale, che e’ quella con la JUVENTUS. I bianconeri sono in crescita. La JUVENTUS, in ogni caso, arriverà tra le prime 4. Qualsiasi sia l’andamento della squadra, i balbettamenti, le presenze e le assenze, sappiamo che la Juventus arriverà tra le prime 4. Questo significa che - prosegue lo scrittore - posto che l’INTER e’ al di fuori della portata degli azzurri, il NAPOLI, il MILAN e l’ATALANTA si giocheranno le chances di qualificarsi alla prossima CHAMPIONS. Ci sono dunque, tre squadre per due posti. Il NAPOLI ha perso con l’Atalanta, ha vinto con il MILAN e deve giocare con la JUVENTUS. Questa sfida, contro i bianconeri, gli azzurri l’affrontano senza 7 titolari”. [Napoli, Spalletti beffato da un autogol di Juan Jesus: colpaccio Spezia] Guarda la gallery Napoli, Spalletti beffato da un autogol di Juan Jesus: colpaccio Spezia

IL MERCATO

Gennaio sarà un mese importante anche per il mercato: “A mercato aperto il NAPOLI ha il dovere di riempire immediatamente la casella lasciata libera da MANOLAS. E poi possibilmente va risolta la questione GHOULAM - è il pensiero di De Giovanni - che ormai non viene impiegato per piu’ di 5 minuti ed anche quando manca MARIO RUI non viene preso in considerazione per ricoprire il ruolo di titolare. Non e’ possibile sostenere che GHOULAM e’ tenuto in adeguata considerazione, oltre ad essere recuperato. A detta sua sta bene, ma e’ un dato di fatto che l’allenatore non lo fa giocare. Il NAPOLI, purtroppo, non avendo un settore giovanile pronto a proporre giocatori pronti ad alti livelli per la prima squadra, deve per forza tornare sul mercato”.

INTERVENIRE SUBITO

Non bisogna indugiare: i nuovi innesti per DE GIOVANNI, devono arrivare immediatamente: “A mio avviso non bisogna intervenire all’ultimo momento utile, com’e’ accaduto con ANGUISSA, quando il FULHAM ha ritenuto conveniente darlo via per alleggerirsi di uno stipendio. Questa situazione potrebbe verificarsi nuovamente per un difensore o per un terzino a fine mercato, quando pero’ i giochi saranno troppo avanti ed il NAPOLI avra’ già giocato contro la JUVENTUS ed avra’ giocato altre partite che possono sembrare facili sulla carta ma non lo sono. Lo abbiamo visto con SPEZIA ed EMPOLI. Il bilancio, finora, puo’ essere ritenuto positivo, ma e’ di medio termine per cui non conta niente. Il NAPOLI ha il dovere di attrezzarsi nella maniera adeguata per centrare l’unico obiettivo minimo, ma anche massimo, che e’ quello di qualificarsi alla prossima CHAMPIONS LEAGUE. La societa’, la squadra, tutti, devono muoversi nella stessa direzione. Con la COPPA D’AFRICA il NAPOLI perde 4 titolari, il COVID sta tenendo fuori INSIGNE e FABIAN RUIZ, e MARIO Rui e’ squalificato. Andare a Torino senza 7 titolari su 11 e’ preoccupante e per questo bisogna porre rimedio”, ha concluso. [Napoli, Osimhen positivo al Covid] Guarda il video Napoli, Osimhen positivo al Covid

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/napoli/2021/12/30-88390102/de_giovanni_napoli_subito_rinforzi_per_la_champions_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: