Brovarone sul Napoli: “Se la giocherà fino all'ultimo con l'Inter“

Brovarone sul Napoli: “Se la giocherà fino all'ultimo con l'Inter“

NAPOLI - A Radio Marte è intervenuto Bernardo BROVARONE, procuratore sportivo.“ITALIANO sta facendo molto bene. C’è stata un po’ di confusione negli anni precedenti alla FIORENTINA con gli allenatori. Dopo IACHINI -ha affermato Brovarone- c’è stato GATTUSO che ha lasciato la baracca di punto in bianco e in questa situazione caotica, PRADÈ con la delega della FIORENTINA, ha scelto ITALIANO, riaccendendo la mente dei calciatori. La sensazione è che la FIORENTINA anche adesso sia disposta a cedere VLAHOVIC perché non andrebbe a gravare sugli introiti economici. Credo che a giungo andrà alla Juventus, ma allo stesso tempo non immagino che il club bianconero sia disposto a prenderlo a gennaio. Comprendo la considerazione che DE LAURENTIIS nutre nei confronti di COMMISSO perché sono due persone vulcaniche che mettono i loro i valori sono sempre avanti ad ogni considerazione. In Commisso, il presidente del NAPOLI ha trovato un compagno di battaglia. Il NAPOLI e l’Inter se la giocheranno fino alla fine. Gli impegni europei conteranno, ma se un decimo della sfortuna del Napoli la passi all’Inter, ecco recuperato lo svantaggio. Non cerco attenuanti, ma quando perdi tanti elementi forti, è chiaro che paghi dazio. Detto questo, il NAPOLI deve mettersi in testa che può arrivare fino in fondo e deve giocarsi le sue carte. Insigne deve prendere in mano la situazione e cambiare le sorti del NAPOLI. Il problema è il contratto e in generale, dico che i club fanno bene a non dare ai calciatori i soldi che chiedono. Non conosco le cifre, ma se il rinnovo non c’è, vuol dire che nei confronti di INSIGNE -ha conlcuso l’agente-, il Napoli non ha la considerazione che in tanti raccontano invece abbia ”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/napoli/2021/12/16-88003050/brovarone_sul_napoli_se_la_giochera_fino_all_ultimo_con_l_inter_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: