Rivoluzione Spalletti, il Napoli cambia in Europa

Rivoluzione Spalletti, il Napoli cambia in Europa

Con il LEGIA si CAMBIA, signori. Un bel po’ di CAMBI, in vista della terza passerella internazionale del NAPOLI che domina in Italia e insegue in EUROPA: sei rispetto alla partita vinta domenica con il Torino in campionato; sei a occhio e croce, in attesa delle prove generali che oggi andranno in scena nel corso della rifinitura. La ROSA è piena di ALTERNATIVE, piena di QUALITÀ, e del resto SPALLETTI non potrebbe che optare per il TURNOVER considerando che domenica, e dunque a tre giorni dalla notte di coppa, gli azzurri dovranno poi cimentarsi nella tremenda trasferta dell’Olimpico con la bella ROMA (ferita) di Mourinho.[…] [No al razzismo, striscione dei tifosi Napoli per Koulibaly al Maradona] Guarda la gallery No al razzismo, striscione dei tifosi Napoli per Koulibaly al Maradona

NAPOLI, I CAMBI DI SPALLETTI

[…]E allora, RIVOLUZIONE sarà sotto il profilo della FORMAZIONE e RIVOLUZIONE dovrà essere rispetto al trend della CLASSIFICA. Sia chiaro: il LEGIA è quartultimo in Polonia e di certo, con tutto il dovuto rispetto, la qualità della rosa del NAPOLI è superiore, ma in EUROPA LEAGUE i signori di Varsavia la stanno facendo da padrone e viaggiano a punteggio pieno dopo le vittoria di Mosca all’esordio e con il LEICESTER in casa alla seconda giornata. In un solo concetto: per riaprire i giochi immediatamente e soprattutto per evitare rischi e fastidi in chiave qualificazione, Insigne e compagni dovranno vincere. Punto: alternative utili non esistono dopo la sconfitta con lo Spartak al MARADONA nel turno precedente. […] Per quel che riguarda la formazione, dicevamo, Spalletti stravolgerà l’assetto rispetto alla partita con il Torino: cambi in tutti i reparti, dal portiere al centravanti. Sì: OSI, l’uomo che ha deciso in volo anche la sfida con il Toro, comincerà dalla PANCHINA proprio come OSPINA, FABIAN e POLITANO. MANOLAS è sulla via del recupero e del rientro, mentre non è ancora certa la disponibilità di ZIELINSKI, ieri impegnato in una sessione di lavoro personalizzato in palestra per un risentimento al piccolo gluteo: le sue condizioni saranno valutate ancora oggi e poi quotidianamente verso la Roma. Fuori causa gli infortunati OUNAS e MALCUIT, oltre allo squalificato MARIO RUI. L’unico terzino sinistro di ruolo della rosa, considerando che GHOULAM non è stato incluso nella lista: ecco che domani, al suo posto, sarà lanciato ZANOLI, esterno destro che farà il suo esordio in Europa sul versante opposto.  

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio [Elisabetta Canalis e il gioco dei calciatori: ma che gaffe con Insigne!] Guarda il video Elisabetta Canalis e il gioco dei calciatori: ma che gaffe con Insigne!

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/napoli/2021/10/20-86363436/rivoluzione_spalletti_il_napoli_cambia_in_europa/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: