Napoli, Petagna: “Gattuso? Mi ha detto che avrei segnato“

Napoli, Petagna: “Gattuso? Mi ha detto che avrei segnato“

NAPOLI - “Quando ho segnato sono corso ad abbracciare il mister perché prima della partita mi aveva detto che avrei segnato.”. Sono le parole nel post-partita di ANDREA PETAGNA dopo la vittoria del NAPOLI per 2-1, contro la SAMPDORIA al Diego Armando Maradona, in cui ha realizzato il gol partita. [Lozano decisivo al Maradona: gol e assist nel 2-1 di Napoli-Sampdoria] Guarda la gallery Lozano decisivo al Maradona: gol e assist nel 2-1 di Napoli-Sampdoria

“MI STO GIOCANDO LE MIE CHANCE”

“Una bella giornata per me - prosegue -, ringrazio i miei familiari. Ho passato momenti difficili, ho pensato di smettere negli anni passati e se sono qui è per merito loro. Era una partita difficile dopo l’Europa League. Questa vittoria ci permette di arrivare pronti a mercoledì (gara a San Siro contro L’INTER, ndr), dove ci aspetta un’altra gara difficile.”. Sulla sua posizione attuale nella squadra: “Mi sto giocando le mie chance, devo lavorare. Ci alleniamo forte ed entriamo in campo a mille, altrimenti Gattuso ci mangia .Ognuno deve garantire la concentrazione al massimo”. Infine sull’infortunato OSIMHEN: “Ci manca, è forte e importante per noi”. [Quagliarella e la Sampdoria omaggiano Maradona] Guarda il video Quagliarella e la Sampdoria omaggiano Maradona

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/napoli/2020/12/13-77318931/napoli_petagna_gattuso_mi_ha_detto_che_avrei_segnato_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: