De Canio: “Il Napoli non è in ritardo come Inter e Juve“

De Canio: “Il Napoli non è in ritardo come Inter e Juve“

NAPOLI - “Se CONTE mi ha chiamato per chiedere suggerimenti in vista di INTER-NAPOLI? No, l’ho chiamato io quando allenavo perché volevo gente di qualità. Voleva stare con me un paio di anni ma poi decise di andare subito via, andò male ma poi bene”. Lo ha dichiarato a Radio Marte Gigi DE CANIO, ex tecnico, tra le altre, del Napoli: “Non mi ha chiamato perché non ha bisogno di farlo. Allora faceva il vice, restava al suo posto ma collaborava in maniera corretta. Aveva una partecipazione attiva che d’altronde io chiedo a tutti i miei collaboratori”. [Lozano decisivo al Maradona: gol e assist nel 2-1 di Napoli-Sampdoria] Guarda la gallery Lozano decisivo al Maradona: gol e assist nel 2-1 di Napoli-Sampdoria

INTER E JUVE IN RITARDO

“GATTUSO? Inter e Napoli sono due gran belle squadre. Io ritengo che forse l’Inter e la JUVENTUS siano un po’ in ritardo mentre il Napoli no, si trova in una posizione e in una condizione che tutti aspettavamo. C’è il rammarico che tale condizione arrivi da un partita non giocata e da un punto di penalizzazione e anche da due partite in casa andate male. Contro SASSUOLO e MILAN un po’ di rammarico c’è, in casa si pensa di poter fare meglio. Rigori? Io credo nella buonafede degli arbitri, non apprezzai però il rigore dato al SASSUOLO contro il Napoli. Per me era un rigore assurdo. La squadra in cui ci sono più giocatori che possono fare gol è sempre da preferire, il gol è una prerogativa di tutti. Più giocatori hanno l’attitudine a cercare il gol e più opportunità ci sono di vincere”. [Osimhen si cura in Belgio] Guarda il video Osimhen si cura in Belgio

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/napoli/2020/12/15-77365596/de_canio_il_napoli_non_e_in_ritardo_come_inter_e_juve_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: