Si è trattato solo di una svista: i tifosi del NAPOLI possono stare tranquilli. La LEGA SERIE A, che in un primo momento li aveva fatti spaventare o quantomeno sorprendere, ha corretto l’errore che era presente nella prima versione del comunicato riguardante gli impianti sportivi delle venti squadre del massimo campionato italiano. Lo stadio del club partenopeo, stando alla prima versione della tabella, si sarebbe chaimato ancora “SAN PAOLO” e non “DIEGO ARMANDO MARADONA”. L’EQUIVOCO È STATO RISOLTO con un semplice aggiornamento. [Ufficiale: il San Paolo diventa lo Stadio Maradona] Guarda il video Ufficiale: il San Paolo diventa lo Stadio Maradona