Potranno anche andare a giocare dall’altra parte del mondo e indossare la maglia di altri club, ma i tifosi del Napoli non dimenticheranno mai MAREK HAMSIK e JORGINHO. I due sono stati pilastri fondamentali della squadra che ha sfiorato lo scudetto e fatto sognare in CHAMPIONS, tanto che anche loro ricordano il periodo azzurro sempre con un misto di gioia e malinconia. “Quanto manca Napoli? Troppo troppo”, ha detto Hamsik nel corso di Peppy Night Fest, trasmissione di Canale 21 condotta dal comico Peppe Iodice e dallo speaker Decibel Bellini. L’ex capitano, che è recordman di presenze con il Napoli sia in campionato che in EUROPA, è stato protagonista di una simpatica intervista doppia insieme all’ex compagno di squadra, che ha aggiunto: “A chi non manca Napoli! Qui a Londra fa freddissimo, cos’è il sole?”.

JORGINHO, MESSAGGI D’AMORE PER NAPOLI

Tanti i temi toccati dai due ex Napoli, dalle AVVENTURE ALL’ESTERO fino al loro futuro e a quello di Gattuso. “In CINA non è stato facile però ne è valsa la pena – ha fatto sapere Hamsik, solo di recente superato da Mertens nella classifica dei cannonieri di tutti i tempi con la maglia del Napoli – È sempre un’avventura. LOBOTKA? Per me è fortissimo ma non ha avuto modo di esprimersi”. “Io sono convinto che il Napoli arriverà in CHAMPIONS”, ha aggiunto. “Ma certo che il Napoli arriverà in Champions – gli ha fatto eco Jorginho – NOI FACCIAMO IL TIFO”. “A Napoli era Marek a tirare i RIGORI, bisogna rispettare la gerarchia – ha ricordato il centrocampista oggi al CHELSEA - Tirava per l’anzianità e perché era il capitano ma se non voleva tirare, io c’ero!”. “Però Jorge li tira molto meglio”, ha scherzato Hamsik.

HAMSIK, IL RICORDO E LA PREVISIONE SU GATTUSO

E GATTUSO? “Tutti si ricorderanno della foto con lui che mi gridava”, ha detto il CENTROCAMPISTA SLOVACCO tra le risate. Il riferimento è ad un NAPOLI-MILAN 3-1 del 2008, quando l’attuale allenatore azzurro affrontò a muro duro in mezzo al campo il 21enne Marek. “Penso sia un bravissimo allenatore, i ragazzi parlano benissimo di lui. Mi fido che finiranno bene questo campionato e che Gattuso si giocherà la Champions con il Napoli”. Alla fine del collegamento, partono le note del CELEBRE CORO “UN GIORNO ALL’IMPROVVISO” e Jorginho e Hamsik attaccano a cantare. “Sempre forza Napoli”, è il loro saluto finale.